lunedì 25 gennaio 2010

Riassunto del lunedì

Bene siamo alla quarta settimana e io continuo a mantenere i miei buoni propositi :
  1. Ho finito il mini quilt con le stelle
  1. Mi mancano pochissimi punti per il mini quilt a strisce giallo – arancio
Mi sono dimenticata di dire nel riassunto precedente che mi piacerebbe “studiare” un nuovo blocco a settimana, partendo da settimana scorsa.
Ho vista nel negozio della mia amica Gio una bellissima stoffa con le girandole, e nel web parecchi quilt fatti con in diversi modi, e mi sono un po’ intestardita su uno in particolare, ma non mi riesce, in effetti tutti gli sforzi fatti hanno prodotto risultati penosi.
Mi sono lanciata allora su uno più facile, aiutata anche dalla riga per triangoli, ve lo mostro nei prossimi giorni.
Mi riservo comunque di sfruttare la stoffa con le girandole anche per fare il bordo di un blocco visto qui, sito ricchissimo di blocchi e suggerimenti.
Ho moltissime idee e poco tempo, ma mi auguro di poterle realizzare, anche se non tutte almeno alcune.

Buona settimana a tutte e a presto

Leyla

giovedì 21 gennaio 2010

La cattedrale del Mare



Racconta la storia di Arnau che si intreccia con la costruzione della Cattedrale del mare dedicata a Santa Maria del Mar.
Il periodo in cui si ambienta, il XIV secolo, è un epoca ricca di avvenimenti, la lotte per conquistare il controllo dei mari, le lotte fra regnanti, e l’Inquisizione che minaccia il fragile equilibrio fra la religione cattolica, quella ebrea e quella mussulmana.
Arnau vivrà fra alterne fortune ma sempre dedicando la sua vita alla “sua” cattedrale.
Ho letto parecchie recensioni, o negative, di chi l’ha trovato tedioso, lungo e noioso o positive di chi l’ha amato e di chi come me lo reputa un libro bellissimo.
L’ho ricevuto in prestito da mia zia, e dopo di me l’ha letto mia mamma e due mie amiche e tutte lo reputiamo uno dei migliori libri che abbiamo letto.
Un libro che nonostante le 600 e più pagine rileggerei molto volentieri e che mi ha assorbito dalla prima all'ultima pagina.
La cattedrale del Mare - Ildefonso Falcones

martedì 19 gennaio 2010

Un pensiero per te

Ho ricevuto nei commenti al mio post di ieri un messaggio di Sabrina relativo alla mia iscrizione al gruppo un pensiero per te.
Mi sono iscritta a questo gruppo credo in primavera dell'anno scorso, siamo partite che eravamo ca 18, al mese di maggio una partecipante mi ha mandato una mail personalmente dicendo che Sabrina mi cercava, e mi ha mandato una copia della mail che lei aveva ricevuto dove c'era scritto che non mi trovava e che le mail al mio indirizzo erano tornate indietro.
Ho scritto a Sabrina dicendo che c'ero e dandole il mio indirizzo di casa, qui in Svizzera.
Come forse molte di voi avranno capito dalla mancanza di post, ho avuto qualche difficoltà, e sono stata a lungo assente dal blog.

Chi mi sta vicino sa i motivi, alle amicizie vere nate sul blog ho spiegato, per gli altri credo che sia sufficiente sapere che ero “assente”.

Verso il 9 ottobre (vigilia del quinto anniversario della morte di mio fratello e del sesto funerale in famiglia in 5 anni, alcuni dei motivi per cui ero “assente”) ho ricevuto da mia suocera (a casa sua in Italia e uno in Svizzera) da Sabrina, Francesca, Betta, Marina e Elena i regali un pensiero per te.

Ho ringraziato Sabrina per mail e le ho detto che avevo spedito a : Idiva, Simmyc, Lara 76, Marta Anzolla e Francyanna, chiedendo se avevano ricevuto visto che avevo avuto parecchi problemi con il mio “speditore sostituto”.

Mi ha risposto lo stesso giorno dicendo di lasciar perdere Marta Anzolla, Bettin e Chasya che si erano ritirate dal gruppo.

Verso Natale ho ricevuto sempre a casa di mia suocera un pacchetto di Kat, che diceva che le era tornato parecchie volte, ho provveduto a ringraziarla, così come ho fatto con le altre che mi avevano spedito.

Al mio indirizzo timoerosmarino@hotmail.it ricevo le mail di tutti i gruppi a cui sono iscritta, tranne quello un pensiero per te, ricevo anche le risposte che gli appartenenti ai vari gruppi, (tra cui Sabrina) si mandano per gli aggiornamenti, gli auguri e le varie chiacchiere, non mi è mai successo, tranne con il gruppo in questione di non ricevere le mail.

Mi auguro di essere tornata a pieno ritmo e mi impegno ad onorare quest’anno di pensiero per te, che come giustamente Sabrina mi fa notare avevo dato la mia parola, manderò anche a chi si è ritirato, perché mi sembra che da due di loro io ho ricevuto, mi scuso molto per i ritardi e gli inconvenienti.

Questo è uno dei motivi per cui non mi sono iscritta a nessun nuovo scambio o gruppo e non ho nessuna intenzione attuale di iscrivermi ad altri scambi, tralascio gli altri motivi per non fomentare inutili polemiche.

Ho aperto questo mio blog per condividere esperienze, lavori e per stare a contatto con persone che condividono le mie stesse passioni, in quanto non è facile a causa dei vari impegni trovarsi con le amiche “reali” a creare.

Ho sempre cercato di impostare i miei post senza commenti di carattere politico (anche se ho le mie idee), ne religiosi (anche se ho una mia fede) ma soprattutto cercando di non entrare in dibattiti fra altri blog ne prendendo le parti in caso di discussioni.

Ho tolto dalla mia lista di blog alcuni che mi sembravano troppo polemici o che cercavano di “fare le scarpe” ad altri, penso che tutti dobbiamo confrontarci giornalmente con chi sgomita, chi scavalca e chi grida non per dire la sua ma per prevaricare; e vorrei evitarlo almeno per quanto riguarda questa oasi creativa che credo di aver creato con parecchie di voi.

Mi piacerebbe poter mantenere il mio blog improntato sulla leggerezza e sulla voglia di volare un po’ via dalla quotidianità, spesso così stressante e pesante.

Ma mi sembrava anche doveroso specificare la mia posizione in base al commento lasciatomi.

Buona giornata

Leyla

lunedì 18 gennaio 2010

Riassunto del Lunedì


Buon inizio settimana a tutte.
Ho ricominciato a naviagare a pieno ritmo ed ho avuto il tempo di curiosare a fondo sui vostri blog, quante idee ! quanti spunti !
Mi é tornata un incredibile voglia di fare e di creare.
Ho visto :
il calendare quilt mi sono già venute parecchie idee, ma mi do ancora qualche giorno (anche se ho già tagliato e cucito le prime strisce di gennaio...)
il design Wall Monday dove ogni lunedì mostrano i lavori patchwork che hanno appeso al muro, se qualcuno per un po' ha sempre lo stesso disegno viene spronato (nel senso positivo del termine) ad "andare avanti"
il Friday block party che ogni venerdì presenta un nuovo blocco della settimana
il Block a day 2010 che presenta un blocco al giorno tratto da un calendario
il Dear Jane Italia che propone un blocco della settimana della mitica coperta
e il one a day che a dire la verità é dell'anno scorso ma mi era piaciuta l'idea di fare un blocco "nine patch" ogni giorno e ritrovartene li una bel numero di assemblare dopo un paio di mesi (o tre).

Armata di buona voglia ho deciso di ritagliarmi tutto il sabato pomeriggio che sono a casa fino alle 17.00 senza le ragazze (non perché disturbano, ma perché vogliono creare anche loro, ma di questo parlerò prossimamente) da dedicare completamente ai miei Hobby, che come potete vedere dal primo "paragrafo" di questo post sono attualmente più verso il patchwork.a

Ho sistemato un po' i lavori che avevo in giro e ho deciso che avrei fatto una lista con gli UFO da pubblicare sul mio blog, dopo aver fatto la lista (e non averla per il momento completata) ho pensato che per non deprimermi e vergognarmi non la pubblico nemmeno sotto tortura....

Ho deciso quindi che di non iscrivermi per il momento a nessuna nuova attività (anche se molto a malincuore) ma di mantenere una mia linea di lavoro costante, e dvo dire che comincia già a dare i suoi frutti.
Il mio buon proposito per il 2010 é che posso cominciare qualche cosa di nuovo se riesco a trasformare un UFO in WIP ogni settimana e di fare il riassunto al lunedì (da qui il titolo del post).

  • 1a settimana : finito il mini quilt con i triangoli giallo arancio !
  • 2a settimana : fatto il "sandwich" ed il trapunto al mini quilt delle stelle, fatto il "sandwich" del mini quilt delle strisce giallo-arancio
  • 3a settimana : finito il top del quilt delle rose per i 60 anni della mia mamma (settimana scorsa), da qui la foto della pochette sopra con la stessa stoffa
Per adesso ho mantenuto il mio buon proposito 2010, (ahimé, la lista degli UFO rimane sempre incompleta e lunghissima) e non ho ancora iniziato niente di nuovo (anche la lista dei lavori che voglio fare in futuro si allunga a vista d'occhio), aggiungete il fatto che mi prudono le mani dalla voglia di creare qualche cosa di nuovo, ispirata dai vostri blog, dai giornali e da un ricco bottini di libri patchwork scovati in una libreria dell'usato, capirete che é davvero dura resistere.

Per adesso buona settimana a tutte e a presto.

Leyla

martedì 5 gennaio 2010

1° post del 2010


Per questo primo post del 2010 metto una foto che ho scattato dal Castel Grande di Bellinzona,
non é collegata a questo post ma mi piaceva metterla.

Sono stata assente per molto tempo sia dal mio che dai vostri blog, anche se ogni tanto davo qualche pigra sbirciata.
Esortata anche dalla simpaticissima Elena che ringrazio di tutto cuore per avermi corrotta con una regalo natalizio goloso riprendo a scrivere su questo mio povero blog abbandonato.

Non so se avete notato, ma ho modificato un po' i blog che seguo, separandoli fra ricamo, patchwork e diversi.
Questo perché a volte ho voglia di una cosa e a volte di una altra.
Ho fatto un po' di pulizia nel senso che ho tolto parecchi blog che non esistevano più, blog con i quali faccio fatica a connettermi perché non riesco a caricarli e anche qualche blog che seguivo e che magari attualmente parla di argomenti diversi dai miei interessi di questo momento.
Sono sicura che ho tolto anche qualche blog che mi piaceva, perché non é che durante questa assenza io sia migliorata in informatica ...
Nei prossimi tempi ricomincerò a visitarvi e aggiungerò qualche nuovo blog ai miei preferiti, perciò chi non si ritrova nell'elenco non disperi !

Volevo festeggiare le 10'000 visite e il primo compleanno del mio blog, ma sono capitate in questo periodo un po' così e io devo ancora inviare i regali di 2 PIF e rifare alcuni pacchetti svaniti, durante queste festività ho avuto anch'io qualche giorno di vacanza e mi stò pian piano mettendo in pari.

Ho spedito la tappa inverno dello swap 4 stagioni ed ho ricevuto una bellissima tegola in legno con un motivo invernale da parte di Valeria.

Quello era l'ultimo swap che dovevo inviare (a parte i recuperi per i pacchetti mancanti), per il momento non sono iscritta a nessuno swap e penso di astenermi per un po', dovendo fare e rifare i vari pacchetti mi sono accorta che avevo sempre meno tempo e voglia di lavorare per me.

Ho diversi progetti in cantiere (tanti come al solito), ma di questo vi parlerò nei prossimi post.

a presto

Leyla